Notice: Trying to get property of non-object in /var/lib/wordpress/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
Le ricette di casa, Luciano Odorisio

Risotto City Smap

di Santino Strizzi

 

Tempo occorrente:

35 minuti Difficoltà (da 1 a 5)= 2

Ingredienti per 4 pax:

g 280 di riso Carnaroli,

3 cucchiai di olio E.V.O. di qualità,

g 80 di guanciale ,

2 zucchine,

g 400 di asparagi,

1 pomodoro,

1 bicchiere di brut,

1 porro,

g 60 di Parmigiano,

g 30 di burro,

20 fili di zafferano,

g 50 di fogliette di mandorle,

1 mazzetto di basilico. piccante …a piacere.

Brodo vegetale circa 1 litro << con una cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, gambi degli asparagi >> .

Esecuzione:

Mettere a fare il brodo, nell’acqua della bollitura degli asparagi.

Affettare il porro sottilmente, tagliare a striscioline le fette di guanciale.

Spellare il pomodoro e togliere i semi e farlo a dadini con le foglie spezzettate del basilico.

Sbollentare gli asparagi e tagliare a rondelline per 1/3 (verso la punta).

Mettere in ammollo i fili di zafferano (stimmi) in 1/2 bicchiere di acqua calda, per almeno 15 minuti.

Tagliare a listarelle le zucchine.

In un tegame capiente con l’olio, appassire le verdure per 5 minuti, scolare e tenere a parte (in caldo).

Nell’olio rimasto tostare il riso per 1 minuto.

Evaporare con il brut e dopo un minuto continuare con il brodo (all’occorrenza).

Dopo 10 minuti dalla tostatura aggiungere tutte le verdure e continuare la cottura per altri 5 minuti, sempre aggiungendo il brodo all’occorrenza.

Aggiungere l’acqua con i fili di zafferano, e a fiamma spenta, il burro e il parmigiano.

Mantecare bene per 2 minuti, mettere nei piatti spargendo una parte delle fogliette delle mandorle e piccante a piacere…e buon risotto

 

Santino Strizzi

 

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: