Luciano Odorisio

Filippe è froscio!

Qualche giorno dopo trovammo una scritta nei bagni piuttosto

eloquente: Filippe è froscio!

Scoppiò un putiferio.

I sospetti si appuntarono tutti su Fraschetta, che nel frattempo

era stato riassunto in prova.

La scritta malferma denunciava il suo modo di scrivere.

Fecero anche delle perizie calligrafiche e Fraschetta si giocò

anche quella riassunzione.

Eravamo pronti davanti alla macchina da presa, il pingue Santoni

occhio di loupe, William First pronto a dare il via, il ciakkista

mordeva il freno.

Era un momento magico.

Io mi facevo forza sorridendo a…”

Da “Non invecchieremo mai”, si compra qui:

Non invecchieremo mai
Facebook Comments

Write a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: