Notice: Trying to get property of non-object in /var/lib/wordpress/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
Luciano Odorisio, Politica

Ma porca madosca, basta co’ sta storia dei populisti e dei fascisti!!!

Ma veramente pensate che possa essere un deterrente insultare chi non la pensa come voi dandogli del “Populista” o “Fascista“?

Veramente credete che oggi i giovani possano fregarsene qualcosa di questi insulti?

I giovani vogliono lavoro e un futuro possibile, non si spaventano certo se continuate ad insultarli, non sanno neanche il significato e non gliene frega nulla.

Vogliono lavoro. Me lo dai? Ci pensi a me?

Sì, ti rivoto sennò ti mando a fanculo!!!

Ci pensi alla mia pensione?

Se sì, ti rivoto sennò ti mando a fanculo!!!

Insopportabili e stucchevoli questi ex di tutto che pensano di essere ancora nel secolo scorso.

Svegliaaa!!! I giovani si sono rotti i coglioni di voi!!!

Gli avete regalato un paese di merda e una cultura senza congiuntivi e ora fate gli schizzinosi con Di Maio e Salvini.

Avete votato un signore che si è fatto i cazzi suoi e dei suoi amici per 20 anni ed oggi addirittura lo preferite di nuovo ai giovani che stanno cercando di farsi strada…ma siete ‘sciti pazzi?

Il vostro tempo è finito, state zitti se non avete un cazzo da dire!!!

 

E avete rotto il cazzo anche co’ ‘sta storia di Casaleggio-Spectre.

Se avete voglia rivedetevi una puntata di Ottoemezzo dove davanti ad una illividita rancorosa, livorosa Gruber, un potere cosiddetto forte, Bernabè, parla della Casaleggio Associati e della piattaforma Rousseau.

 

Uffaaaa, che noiaaaa!!!

Poi comunque votano chi cazzo gli pare…

 

e arrivate a dire che l’elettore è una testa di cazzo, che non ha capito, che ha sbagliato a votare…piantatelaaa!!!

 

Siete voi ad aver rotto il cazzoooo!!!

Rimboccatevi la lapide!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: