Luciano Odorisio, Politica

Gli sciacalli ovvero Metodo Raggi per Reddito di Cittadinanza


Deprecated: sanitize_url è deprecata dalla versione 2.8.0! Al suo posto utilizza esc_url_raw(). in /var/www/html/wordpress/wp-includes/functions.php on line 4859

Il metodo Raggi ha soppiantato e migliorato il metodo Boffo.

In quel caso era diffamazione a mezzo stampa, nel nostro caso sono le fake news a mezzo stampa e on line soprattutto.

È ormai noto a tutti che una fake news, o bufala, se detta una volta resta una notizia non vera, se ripetuta 10 volte diventa vera.

Dipende da come rimbalza in rete.

Alla diffuzsione pensano eserciti di smanettoni che si danno da fare senza tregua, oggi più di ieri.

Unico handicap degli smanettoni nostrani, a parte un nutrito gruppo di fanatici, è che per la maggior parte so’ scemi e anche avventati, imprudenti, pur di affrettarsi a ben servire il padroncino di turno…scemo come loro.

Ma toppano sui  tempi.

Se nevica a Roma durante la notte, ad esempio, già alle sei del mattino si diffonde la notizia che le strade sono impraticabili.

“Grazie al cazzo” si farebbe sfuggire un lord inglese, “sta nevicando da un paio d’ore”.

Inutile distinguo.

I propalatori di fake news, assatanati pur di compiacere, ci vanno giù duro, urlando on line:

“Dove sono gli spazzaneve? Roma messa in ginocchi Forti disagi fra i cittadini…mentre la sindaca se ne va in Messico!”

Motivo del viaggio in Messico? Nessuno lo dice, sembra quasi che se ne sia andata in vacanza.

E molti fanatici a questo alludono, a vacanze nei mari del sud.

E anche i politici non sono più furbi degli smanettoni scemi.

Pedica (Pd): «Prima di partire ha dimenticato di dotare gli autobus di gomme termiche per la neve. Risultato? Un’altra giornata di ordinario caos»

Inutile dire che alle 11 le strade erano libere, circolazione tranquilla, scuole giustamente chiuse e tanti complimentio alla sindaca che era stata tempestiva il giorno prima a chiudere, eliminando così i primi disagi delle due ore di neve.

Per la sindaca Raggi ricordiamo che a due giorni dal suo insediamento già erano partite le prime bordate:

“Roma ingovernabile! Sono apparsi i topi. Monnezza dappertutto. Non s’è mai vista tanta sporcizia. Ne parlano anche all’estero!!!”…a soli due giorni dall’insediamento.

IMBECILLI…ma volte aspettare almeno un mese prima di cominciare a sparare cannonate?

Imbecili e sciacalli!

Ma al condottiero di questa armata di scemi premeva poter dimostrare subito che se una 5S non era in grado di gestire un comune, figuriamoci in che mani sarebbe caduto il paese intero se i 5S avessero vinto le elezioni.

Ed eccoci ad oggi.

Il Movimento 5S ha vinto!

A tre giorni dalla vittoria sparano su tutti i giornali che folle oceaniche di cittadini nel nostro sud si sono accalcate nei vari uffici per chiedere il reddito di cittadinanza.

Non si parla d’altro in rete.

Persone serie, amici di sicura fede democratica, ci credono.

Poi arrivano ovviamente smentite , ma la notizia ha fatto il giro del web, e a nulla valgono.

E non c’è ancora il governo…

Ecco, questo è il metodo Raggi…se vogliono continuare a perdere, la strada è segnata.

Riporto un post dell’ottimo giornalista e scrittore Antonello Caporale sul suo muro FB.

Continuate pure così e alle prossime votazioni vi eviteranno anche i parenti stretti!

CRETINI!!!

Pierluigi Bersani

PS: io ho votato per altri partiti, sinistra vera, ma l’accanimento contro i 5S è insopportabile!

Io li ho in simpatia…e poi come dice il buon Bersani:

“Picchia la vacca, picchia la vacca, picchia la vacca…alla fine fai il tifo per la vacca!”

Ciliegina sulla torta. Ecco cosa twitta un geniaccio del PD, senza vergogna:

 

E voi cosa ne pensate? Mi piacerebbe una vostra opinione.

Luciano Odorisio

 

 

Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: