Luciano Odorisio

Genova con noi


Deprecated: sanitize_url è deprecata dalla versione 2.8.0! Al suo posto utilizza esc_url_raw(). in /var/www/html/wordpress/wp-includes/functions.php on line 4859

Non riesco a smettere di pensare al Ponte Morandi di Genova.

È come se fosse crollato un viadotto della Tangenziale di Napoli, che ho sempre percorso con tranquillità, evitando i momenti di maggior traffico. E ora? Guarderemo quei piloni, cercheremo di scoprirne le crepe, dinanzi ai cantieri ci faremo domande.

Che lavori sono? Saranno soltanto di facciata? Un po’ di asfalto, qualche palo della luce, un guard-rail o qualcosa di più importante?

Siamo sempre più precari su questo “atomo opaco del Male”.

Scusatemi, non ho più le parole. Resta solo lo strazio.

 

Facebook Comments

Sono un po' strega perché ebbi la sorte di nascere a Benevento, ma sono e sarò sempre una ragazza degli anni Sessanta. Per tutto quello che ciò significa.

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: