Notice: Trying to get property of non-object in /var/lib/wordpress/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
Luciano Odorisio, Politica

Un giovane DEM risponde a Beppe Grillo:”Caro Beppe…”

Giordano Bozzanca per IL FQ, 3-9-19

Caro Beppe Grillo, abbiamo ascoltato il tuo video e accolto l’appello lanciato ai giovani del Pd. 

Il tuo invito a “ricompattare i pensieri” è autentico e sincero: per questo abbiamo sentito il dovere di risponderti. Noi siamo pronti a raccogliere la comune sfida dei contenuti, purché si abbia la consapevolezza di esser qui non a rincorrere l’ambizione irrequieta dei singoli, ma di restituirci insieme la serenità necessaria agli studi, unica strada per il buon governo. […] 

Anche noi siamo spesso stati tentati dal porti di fronte a tutto ciò che hai misconosciuto, alla verità che è stata contraffatta o rinnegata, di porti sotto gli occhi tutto quello che hai dissimulato; oggi ci interessa ristabilire senza tanti convenevoli le questioni nei loro veri termini. 

Crediamo che entrambi possiamo fare nostra questa azione di lotta, con cui accompagnare la ricerca di soluzioni collettive. […] 

Togliatti diceva che “la politica è la più morale tra le attività umane”, e oggi c’è tanto bisogno, Beppe, di vera politica. […] 

La paura verso lo straniero, alimentata da una destra furba e miserabile, va contrastata con risposte di governo che favoriscano la pacificazione e sicurezza sociale, facendo percepire ai cittadini che un nuovo processo di integrazione è possibile. 

È necessario abolire i decreti sicurezza, ma con la ferma volontà di scrivere, insieme, delle leggi che regolino tale problema. […] 

Dal cyber alla minaccia nucleare, dall’ambiente alla proliferazione della violenza organizzata, il pericolo è che l’inevi – tabile approdo del Paese al nuovo ordine internazionale alimenti pulsioni autoritarie e liberticide. […] 

IMMAGINIAMO una società che salvaguardi la dignità del lavoro ed eviti l’erosione delle tutele. Resta per noi una priorità consentire a tutti eguali condizioni di partenza, in particolare ai giovani. […] 

Il nostro è un Paese diviso in due da un divario sociale che è anche geografico. 

Il Sud stenta a progredire. 

Molti sono soprattutto i giovani del meridione che emigrano verso città del nord Italia o Europa in cerca di lavoro e riscatto, che stentano a far ritorno nella loro terra anche a causa di una rete infrastrutturale fatiscente. Se vogliamo lasciare esempi positivi nelle nuove generazioni dobbiamo rilanciare l’is truzione: occorre tutelare gli insegnanti e il mondo della Scuola. 

Bisogna riaprire la stagione dei diritti che negli ultimi tempi ha attraversato un periodo di regressione e ostruzionismo a causa delle politiche conservatrici di destra: la legge contro l’omo-Bi-trans-fobia non può attendere. E non dimentichiamoci dell’ambiente. 

Serve approvare la dichiarazione di emergenza ambientale bocciata dal Senato pochi mesi fa, la base per le prossime politiche ambientali. […] È inoltre necessario ripensare tutto il sistema dei beni culturali, inserendo nuovi giovani qualificati nel settore. 

QUESTO È L’APPELLO che noi lanciamo a te, agli esponenti del Pd e a quelli del Movimento. 

Ora più che mai avete bisogno di noi giovani che, tra mille difficoltà, desideriamo e lottiamo per una Italia migliore, per i nostri fratelli e i nostri figli che vogliamo far crescere ricchi di sogni. 

*Giordano Bozzanca, associazione “InOltre Alternativa Progressista”

Facebook Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: