Luciano Odorisio

Pina Fasciani: “Cari Mieli e Cerasa… Discussione vomitevole!“


Deprecated: sanitize_url è deprecata dalla versione 2.8.0! Al suo posto utilizza esc_url_raw(). in /var/www/html/wordpress/wp-includes/functions.php on line 4859
Paolo Mieli

“Questa mattina a Omnibus una discussione veramente vomitevole tra Mieli , Cerasa e altri sulla sinistra, naturalmente su D’Alema e sulla iniziativa di ieri.

Commenti da bar dello sport e assolutamente demolitori di un tema che dovrebbe stare a cuore a tutti, quello della ricostruzione della sinistra.

Ma pensate veramente che questo Paese senza una sinistra democratica, socialista, progressista e di governo possa diventare un minimo migliore ? Quantomeno più democratico ?

Claudio Cerasa

Ma veramente pensate che la ricerca di una nuova identità della sinistra, nel mondo cambiato, sia un tema da prendere alla leggera come fosse una partita privata tra qualcuno e non un problema che riguarda tutto il Paese ?

Ma veramente caro Mieli pensi di risolvere il tutto attaccando D’Alema senza un minimo pudore verso te stesso che passi per un raffinato commentatore e credi che quelli che ascoltano, le tue amenità, siano tutti beoti ?

Ma voi lo meritate tutto Salvini con tutto il cucuzzaro! Altro che liberal!!

PS: …e se Mieli attacca vuol dire che è la via giusta.”

Pina Fasciani

di Pina Fasciani

Alcuni interventi:

Cara Pina Fasciani, Mieli e Cerasa non sanno più cosa dire, come altri magari, ma loro due in particolare: Cerasa non sa che fare, cerca di rifarsi una verginità dopo che ha sputtanato il Foglio facendolo diventare un organo di Renzi, supportandolo pedissequamente e platealmente in ogni sua scelta; Mieli che, dall’alto del suo profilo di “storico”, pensa di essere l’unico in grado distribuire patenti ai protagonisti della storia. Bella o brutta che sia.

Mieli ovvero il pesce in barile. Avrebbe condannato Giorgio Perlasca, fascista, ma persona umana e per bene, perché invece di denunciare ai nazisti gli ebrei preparava documenti che gli consentissero di mettersi in salvo. Anche Schindler non rispettava le leggi salvando ebrei.

La sinistra come partito è sparito ma ci sono ancora gli elettori con tutti i valori della sinistra. Non si può prescindere da questo… qualcuno deve impossessarsi di questi valori del Parlamento. Purtroppo finora in gran parte sono utilizzati nell’ interesse degli eletti non in quello degli elettori…..

Prendere esempio dai francesi…..deve essere il popolo a farsi sentire come in Francia….una rivolta civile ma non tanto vedrete che come Macron che da “en marche” è andato in “retromarcia”. ….il popolo unito è più forte….

Sei buona a dire vomitevole. Io direi anche discussione falsa che per i presenti è peggio. Mieli vomita bile e un Cerasa che dice: beh, parlassero anche con la lega allora, no, non solo con i cinque stelle! …senza parole.

Ecc. Ecc.

Facebook Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: