Luciano Odorisio

I pasdarani der Buco sbroccano…ahahahahahah


Deprecated: sanitize_url è deprecata dalla versione 2.8.0! Al suo posto utilizza esc_url_raw(). in /var/www/html/wordpress/wp-includes/functions.php on line 4859

LA LETTERA di Conte a Telt che ha bloccato a metà i bandi per il Tav ha scontentato assai i fautori dell’opera. 

Il governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino (Pd), parla di“una roba da Repubblica delle banane”:“Se i bandi non partono senza se e senza ma, il governo vada in Parlamento e si assuma le sue responsabilità. Se non è in grado di farlo, se ne vada a casa”. 

Pro-tunnel anche il segretario del partito Nicola Zingaretti: “Sulla Tav un pasticcio indecente e un danno immenso alla credibilità dell’Italia. Così si distrugge la fiducia”. 

Fuori dalla grazia di dio anche Forza Italia: “Oltre la codardia c’è solo l’indecenza: il premier Conte ne è la incarnazione – infierisce Giorgio Mulè, portavoce dei gruppi parlamentari – Conte parli la lingua della chiarezza piuttosto che rifugiarsi in uno squallido discorso indegno del suo ruolo”. 

Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, pensa già al referendum: 

Raccoglieremo le firme: la Tav è un’infrastrutttura necessaria. Il governo ha deciso di non decidere e non decidere significa isolare il nostro Paese e perdere centinaia di milioni di euro e lavoro”.

Facebook Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: