Notice: Trying to get property of non-object in /var/lib/wordpress/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
Luciano Odorisio, Politica

Gaetano Amato:”Caro on. Luigi Di Maio, stammi bene a sentire…”

Caro on. Luigi di Maio, ma Lei è certo di aver capito cosa ha scritto di Battista nel libro ? Io voglio sperare che la sua sia solo disattenzione nell’aver letto in modo superficiale, perché se così non fosse ci sarebbero solo altre due risposte : incapacità di comprensione del testo o embolia da potere con bollicine che hanno invaso la scatola cranica. 

Per spiegarle cosa ha detto di battista, cosa largamente condivisa  da 5 milioni di persone che non hanno votato alle ultime europee, Le chiedo: mica penserà che gli 11 milioni di italiani che hanno votato 5 stelle lo hanno fatto perché hanno individuato in lei il nuovo de Gasperi?  

Mi auguro di no, perché se così fosse avrebbe bisogno immediato di cure serie. Gli 11 milioni di italiani hanno votato 5 stelle perché il movimento era tra la gente, cosa che non ha più fatto il pd e cosa che ha fatto invece Salvini non appena voi vi siete ‘ rinchiusi nei ministeri ‘. Il rinchiusi nei ministeri vuol dire che pur avendo fatto cose importanti non siete più scesi in strada, non lo avete più spiegato alla gente. 

Due estati fa lei, insieme agli altri,  era in giro per l’Italia a parlare,  a chiedere fiducia. 

Ora invece è in costa smeralda, con la polo alla Robertino di troisiana invenzione, abbottonata fino al collo, magari bevendo lo champagnino al billioner. 

Non sono gli altri a far del male al movimento.  Ripensi al voto sulla diciotti. Quello era il male del movimento. Quello era ‘l’appiattirsi sulla lega’.  

E non creda che chi ancora ha votato 5 stelle lo ha fatto perché folgorato dalla sua sapienza politica. 

Lo ha fatto perché gli altri partiti sono zeppi di ladri truffatori cialtroni corrotti. 

Ora, riparta dalle pizzerie il sabato sera, ricominci a prendere il treno con la sua valigetta poggiata a terra, cammini a piedi senza fidanzata accanto perché, creda, agli italiani non gliene frega una cippa se lei tromba o meno. 

E parli di meno sui giornali. Lo faccia andando casa per casa, paese per paese, città per città. Magari col motorino, visto che ora può anche comprarlo. 

Gaetano Amato , potenziale, quasi certo, astensionista

e sempre più ‘ncazzato abbestia!!!

E Diba cerca di spegnere il fuoco:

Facebook Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: