Luciano Odorisio

Anch’io andavo in via Veneto a quel tempo…


Deprecated: sanitize_url è deprecata dalla versione 2.8.0! Al suo posto utilizza esc_url_raw(). in /var/www/html/wordpress/wp-includes/functions.php on line 4859

“Durante il giorno il nostro Dan Harrison si spostava sorridente

e beato fra aperitivi e pianobar al Café de Paris o da Rosati dove

in piazza del Popolo una giovanissima Gabriella Ferri, vestita da

gitana, stazionava sul sagrato di Santa Maria del Popolo cantando:

«Ma che ce frega, ma che c’emporta si l’oste ar vino c’ha messo

l’acqua!»

Che bella Gabriella con la sua amica Luisella De Santis.

E poi la notte alle Grotte del Piccione, al Florida, allo Zodiaco,

spendendo e spandendo, l’azteco era sicuro che il suo futuro fosse

solo il suo presente, che il futuro per lui sarebbe stato un eterno

presente, e invece no.

Anch’io andavo in via Veneto a quel tempo.

Uscivamo in gruppo da quella pensioncina in via degli Artisti 23…(Continua)”

Da “Non invecchieremo mai”, Il Viandante Edizioni:

Non invecchieremo mai
Facebook Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: