Cazzeggi, L'Angolo di Raffaele, Luciano Odorisio

E’ tempo di poesia alla maniera di L. Ferlinghetti

Ispirata a questa ballata di LAWRENCE FERLINGHETTI

Il mondo è un gran bel posto
per nascerci
se non date importanza alla felicità
che non è sempre
tutto questo spasso

Ho scritto questa ballata dedicata al paese dove  vivo Grumo Nevano 

GRUMO E’ UN BEL POSTO PER VIVERCI 

Grumo Nevano è un bel posto per viverci
Anche se hai 20 anni
e non dai importanza alla felicità:
se una sera ti riempiono di botte per fotterti il motorino
e la sera dopo fanno il cavallo di ritorno a tuo padre
e lui paga .
Perché se vuoi uscire con la ragazza
il motorino ti serve

Grumo Nevano è un gran bel posto per viverci.
Anche se sei un operaio calzaturiero
e per mille euro al mese ti sei spezzato la schiena per anni
sotto uno scantinato a respirare la puzza di collanti
e quando vuoi andare in pensione non trovi i contributi
perchè il mastro dice che c’è la crisi per colpa dei cinesi,
ma intanto si è fatto il leasing per il SUV
e dice che è felice
Se è felice un grumese anche gli altri lo sono.

Grumo è un gran bel posto per viverci
se non date importanza
ai rifiuti speciali bruciati sotto l’asse mediano,
ai vecchi che non hanno un cazzo da fare
seduti sul sarcofago in mezzo Grumo,
nelle case di riposo, nei reparti lungo degenti
a casa loro assistiti da una badante

Tanto tutto questo fa male la metà
se non vi tocca direttamente.

Grumo è un gran bel posto per viverci
se non vi date troppa cura
dei cervelli morti al ponte di comando,
degli uomini di potere
che si estinguono e si rinnovano,
ma hanno sempre la stessa faccia,
anche se poi finiscono agli arresti domiciliari,
dei preti che preteggiano anche quando non devono.

E voi dite tanto sinistra e destra
sono tutti uguali
e non vi interessa altro.
Basta che d’estate si può andare in vacanza.

Effettivamente Grumo è un gran bel posto per viverci
Se non vi interessa come funziona la scuola
Se non vi interessa che l’ospedale non funziona .

Tanto il periodo della scuola è finito
per voi ed i vostri figli.
Tanto in ospedale non ci andrete mai
volete morire a casa.

Si Grumo è il posto più bel posto
del mondo
per un sacco di cose
come
fare l’amore in mezzo a cumuli di monnezza,
ascoltare le canzoni scelte da altri che cantano amori non tuoi,
accendere la TV e spegnere la vita,
cercare vecchie statue e non trovarle
ed accontentarsi delle nuove.

Ed infine bere birra
mangiare pizza
e accorgersi che hanno un altro sapore,
ma non sono cambiate loro
siete cambiati voi.

Grumo è un bel posto per  viverci quando incontri seduto al tavolino d’angolo
a fare colazione la prova vivente della teoria di Darwin.
E’ il solito ‘mbreditore locale vestito con l’abito della festa ed incravattato Marinella.
Perché  andare in Africa, a caccia di quadrumani
o a caccia di bradipi sui baobab,
a cercare risposte dell’anello mancante

Quello di fronte è l’ immagine speculare dei nostri progenitori.
Tamburella le dita, sembra voler dire che non vuole rumori
che ostacolino il flusso dei suoi pensieri.
Lungo il corso del fiume del suo cervello c’è una diga.

Nulla va oltre.

Sembra che pensi.

Crede di farlo, ma è solo l’eco delle sue dita sul ripiano in formica del tavolino.

Insomma è un gran bel posto dove cercare di godersi la vita

Anche perché mentre si sta facendo tutto questo
senza essere chiamato
arriva il becchino
sorridente come quel tale in TV

E prima che accada voglio che accada di fronte al mare
E a Grumo il mare non c’è

Di Raffaele Abbate

 

 

Facebook Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: